Gelo anomalo in Florida, le autorità avvertono: «Pericolo di caduta iguane»

Gelo anomalo in Florida, le autorità avvertono: «Pericolo di caduta iguane»

Piovono iguane. Non è un modo di dire, né tantomeno il titolo di un film d'animazione, bensì la realtà. In Florida, in questi giorni, è in corso un'ondata anomala di gelo e le autorità hanno lanciato un bizzarro ma doveroso appello alla popolazione: «Attenzione, c'è il pericolo di caduta di iguane. Non allarmatevi e non toccatele».

Leggi anche > Koi, il pesce da acquario che può valere fino a 1,6 milioni di euro ad esemplare



Le autorità della Florida, anche sui social, hanno lanciato un appello ai cittadini con una premessa: «Questo non è proprio il genere di notizie che diffondiamo solitamente, ma non sorprendetevi se doveste vedere delle iguane cadere dagli alberi». In un depliant pubblicato dal servizio meteorologico della Florida, viene spiegato brevemente cosa sta succedendo in questi giorni, in cui le temperature nella zona, solitamente molto miti, scendono anche al di sotto dello zero: «Le iguane sono animali a sangue freddo e quando la temperatura si abbassa troppo, tendono a rallentarsi o a rimanere immobili. Possono cadere dagli alberi, ma non sono morte».

Si tratta, infatti, di un naturale meccanismo di sopravvivenza di questa rettili, molto diffusi nella zona. Originarie dell'America centro-meridionale, le iguane si sono diffuse rapidamente anche in Florida, soprattutto a causa di persone che le prendono come animali domestici ma poi ne perdono il controllo. Per frenare il fenomeno, che sta avendo ripercussioni sull'ecosistema, lo scorso anno la Commissione statale di tutela e conservazione della fauna e della flora aveva anche lanciato un appello, criticato ferocemente dalle organizzazioni animaliste: «Cercate di uccidere ogni iguana che trovate nelle vostre proprietà, ma fatelo con la minore sofferenza possibile».
 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Gennaio 2020, 16:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA