Filmata mentre ingoia il criceto della figlia, il video choc finisce sui social

Una donna è stata arrestata con l'accusa di crudeltà verso gli animali: è stata filmata mentre mangiava un criceto in un video pubblicato online per una dose di cocaina

Filmata mentre ingoia il criceto della figlia, il video choc finisce sui social

Per una dose di cocaina uccide il criceto della figlia e se lo mangia. Una donna inglese di 39 anni è stata arrestata per crudeltà verso gli animali dopo che è stato pubblicato online un video in cui mangia un criceto. La clip postata su Facebook mostrerebbe una sorta di scambio: il roditore ingoiato in cambio di crack. Nelle immagini si vede la donna di Grantham, riporta il Sun, mentre mangia il povero animaletto della figlia, presumibilmente dopo averlo ucciso. La polizia del Lincolnshire ha confermato che una donna è stata arrestata giovedì nell'ambito di un'indagine della Rspca, la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals: un ente che promuove il benessere degli animali.

Leggi anche > Polpetta avvelenata nell’area cani: muore tra le convulsioni una cagnolina di 14 mesi

«Abbiamo arrestato una donna di 39 anni sospettata di crudeltà verso gli animali dopo che un video con un criceto è stato pubblicato sui social media. La donna è stata arrestata dai nostri agenti ieri (23 giugno)» ha detto un portavoce della polizia. Per la Rspca: «Questo è un video estremamente sconvolgente e vorremmo rassicurare il pubblico sul fatto che stiamo indagando e lavorando a stretto contatto con la polizia. Non contattateci per questo video, a meno che non si abbiano informazioni di prima mano sull'incidente che potrebbero aiutare un'indagine». L'ente sollecita anche ad evitare di condividere e commentare l'orribile filmato sui social, ma di segnalarlo subito.  


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Giugno 2022, 07:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA