Porta il figlio dal parrucchiere per un taglio di capelli orribile: «È anti-Covid, così non uscirà di casa» Video

Porta il figlio dal parrucchiere per un taglio di capelli orribile: «È anti-Covid, così non uscirà di casa» Video

Trattenere a casa gli adolescenti durante la pandemia non è semplice e a Taiwan, dove si sta verificando una nuova ondata di contagi da Covid, una donna ha deciso di far fare un brutto taglio di capelli al figlio per impedire che esca e contragga l'infezione. Un metodo drastico, ma efficace. Il ragazzo con questo look non ha molta voglia di farsi vedere in giro. 

 

Leggi anche > Francia, aggredito il presidente Macron: «Colpito con uno schiaffo». Fermate due persone VIDEO
 

 

Come riporta EBC News, una donna di Kaohsiung ha portato il figlio di 15 anni dal parrucchiere di fiducia per un taglio di capelli, ma ha volutamente peggiorato il suo aspetto per disincentivare le uscite e proteggerlo dal Covid. sembra inoltre che all'inizio avessero pensato di radere la parola “Covid-19” sulla testa dell'adolescente, ma hanno optato per un taglio da frate francescano radendo la parte superiore dei capelli del ragazzo.

 

 

I capelli ricresceranno, ma fino ad allora si spera che la pandemia sia finita. Il ragazzo dovrà impiegare il tempo libero in modo diverso. Il parrucchiere ha pubblicato sui social e su Youtube l'intero video il 30 maggio raccontando che il ragazzo ha urlato e rimproverato sua madre. Di lì a poco è scoppiata la moda capelli “preventivi Covid-19” con tagli gratuiti a tutti gli adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni che non amano stare a casa.


 


Ultimo aggiornamento: Martedì 8 Giugno 2021, 21:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA