Amanda, 34 anni, si fidanza con il suo lampadario e se lo tatua sul braccio: «Ci sposeremo presto»
di Emiliana Costa

Amanda, 34 anni, si fidanza con il suo lampadario e se lo tatua sul braccio: «Ci sposeremo presto»

  • 16,3 mila
    share
Pare sia stato un amore a prima vista. Amanda, 34 anni, si sarebbe innamorata del suo lampadario e avrebbe deciso di sposarlo. Non è tutto. Per dimostrare la concretezza del suo amore, avrebbe perfino deciso di farselo tatuare sul braccio. La 34enne soffrirebbe di "oggettofilia", una sindrome che porta una persona ad avere un'attrazione sentimentale e sessuale per un determinato oggetto.

Mangia al ristorante cinese e resta paralizzato: papà 40enne intossicato dal pollo
Fabrizio Corona, l'aggressione degli spacciatori era una farsa? Il dettaglio che non convince
Fabrizio Corona aggredito a Milano nel bosco della droga a Rogoredo: su Instagram la foto in barella

Come riporta il Mirror, la donna, nata a Leeds nel Regno Unito, avrebbe raccontato di aver avuto un vero e proprio colpo di fulmine per questo lampadario, che avrebbe trovato su eBay. Poi l'acquisto e la decisione del tattoo e delle nozze. Amanda soffrirebbe di questa sindrome fin dall'adolescenza. A 14 anni si sarebbe innamorata di una batteria e poi della Statua della Libertà, tanto da cambiare il suo cognome in Liberty.



L'oggettofilia è una sindrome che non andrebbe mai sottovalutata e bisognerebbe farsi consigliare da un esperto.
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-13 09:52:09
Questa mi mancava.......
2018-12-12 19:22:38
Si vabbè ma curatela piuttosto
2018-12-12 13:22:24
Psichiatra no eh?
DALLA HOME