Festa di Capodanno abusiva in una Chiesa del 1500: centinaia di persone tra musica, alcol e droga. Tre arresti

Festa di Capodanno abusiva in una Chiesa del 1500: centinaia di persone tra musica, alcol e droga. Tre arresti

Una festa di Capodanno abusiva in piena regola, con centinaia di partecipanti in barba alle regole per il contenimento del Covid, alcol, droghe e una location d'eccezione: una chiesa risalente al XVI secolo ridotta ora in pessime condizioni. I bagordi di fine anno sono stati interrotti dall'intervento della polizia, che ha arrestato tre persone e elevato multe per un totale di 18mila sterline (poco meno di 21.500 euro) durante i controlli della notte del 31 dicembre.

 

 

 

La festa di Capodanno clandestina, un evento musicale non autorizzato, è andata in scena il 31 dicembre nell'East Horndon, nella regione dell'Essex. La Chiesa di Ognissanti ha riportato notevoli danni, come sostenuto dal gruppo di sostegno Friends of All Saints, e che le riparazioni potrebbero richiedere una somma di circa mille sterline. Il terreno circostante l'edificio è stato "ribaltato" dai furgoni che vi passavano sopra per scaricare l'attrezzatura, una piccola finestra è stata sfondata per inserire un aspiratore e le apparecchiature audio erano state cablate nella scatola dei fusibili della chiesa.

 

 

 

La polizia dell'Essex ha ricostruito l'incursione nella Chiesa sostenendo di aver subito minacce e lanci di oggetti dai partecipanti alla festa. Una volta entrati nell'edificio, gli agenti hanno sequestrato le attrezzature e disperso la folla prima dello scoccare della mezzanotte. Tre gli arresti: si tratta di tutti uomini tra i 22 e i 35 anni accusati di possesso di farmaci e droghe oltre che di violazione delle norme sul coronavirus.

 

 

 

La festa in Chiesa non è stata l'unica a ritrovarsi tra gli invitati le forze dell'ordine, che hanno interrotto diversi eventi non autorizzati alla vigilia di Capodanno e hanno distribuito multe agli organizzatori e avvisi di penalità per un totale di 18.000 sterline. Altre due persone sono state arrestate durante un evento a Brentwood. Il vice capo della polizia Andy Prophet ha ringraziato i residenti che sono rimasti a casa e «hanno fatto la cosa giusta».

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 3 Gennaio 2021, 09:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA