Energia, il piano von der Leyen per l'Ue: «Dagli extraprofitti 140 miliardi di euro di aiuti per le bollette»

Il rischio di rimanere al freddo non addolcirà la linea dura della Ue contro la Russia

Energia, il piano von der Leyen per l'Ue: «Dagli extraprofitti 140 miliardi di euro di aiuti per le bollette»

di Alessandra Severini

L'inverno è alle porte e il rischio di rimanere senza gas spinge l'Europa a correre ai ripari. Riduzione dei consumi di elettricità, un tetto agli extraprofitti delle aziende produttrici con cui si conta di raccogliere più di 140 miliardi e un contributo di solidarietà a carico delle imprese di energia fossile.

Caro-bollette, l'esperto: «Dalla doccia alle lampadine, ecco come risparmiare fino a 600 euro l'anno»

«Taglio obbligatorio dei consumi elettrici», bozza dell'Ue: 3 o 4 ore per giorno della settimana


Gli interventi che la Ue si appresta a varare sono stati illustrati al Parlamento europeo dalla presidente della commissione Ursula von der Leyen. Il taglio ai consumi sarà pari al 5% nelle ore di punta e al 10% complessivo mensile. Il contributo di solidarietà sarà del 33% calcolato sulla quota eccedente il 20% degli utili degli ultimi tre anni ed andrà ad alleviare le bollette di chi è più in difficoltà. Le misure saranno definitivamente approvate nel consiglio dei ministri dell'energia straordinario convocato per il 30 settembre. E non è detto che fino ad allora i malumori di alcuni Stati membri non portino ad un ulteriore revisione dei provvedimenti.


Ma il rischio di rimanere al freddo non addolcirà la linea dura della Ue contro la Russia. «Le sanzioni sono destinate a rimanere - ha detto la presidente dell'esecutivo europeo davanti alla firs lady ucraina che ha assistito alla seduta di Strasburgo - questo è il momento di mostrare determinazione, non acquiescenza». Ad alcuni eurodeputati che mostravano bollette stellari ricevute da semplici cittadini e imprese la Von der Leyen ha risposto: «Lo so sono insopportabili. Ma mandatele a Putin, perché vengono da lì».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Settembre 2022, 18:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA