Ebola, nuova epidemia in Africa: si riaccende il ceppo del virus, allarme contagio
di Emiliana Costa

Ebola, nuova epidemia in Africa: si riaccende il ceppo del virus, allarme contagio

Un'epidemia di Ebola ha causato la morte di due persone, una nonna e un nipote. Da agosto sono morte 1400 persone per il virus Rdc, su 2mila casi scoperti. Lo riporta The Indipendent.

L'epidemia di Ebola esplosa nella Repupubblica Democratica del Congo e gli ultimi due decessi sono avvenuti nella vicina Uganda. I funzionari della sanità hanno fatto sapere che altri due pazienti sono stati tenuti in isolamento, il fratello di tre anni del ragazzino e un uomo ugandese di 23 anni che ha mostrato sintomi.



Per contrastare l'epidemia, è stato messo in campo un vaccino sperimentale ma apparentemente efficace. L'Uganda ha vaccinato circa 4.700 operatori sanitari, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). «La diffusione dell'ebola attraverso i confini internazionali è un chiaro segnale che la comunità internazionale deve reimpostare e raddoppiare i suoi sforzi nella lotta contro la malattia», ha detto oggi l'International Rescue Committee (IRC).

Gli esperti temono da tempo che l'ebola possa diffondersi nei paesi vicini a causa degli attacchi dei ribelli e della resistenza dei residenti alle autorità che ostacolano il lavoro di contenimento nell'est del Congo, una delle regioni più turbolente del mondo. Il virus può diffondersi rapidamente attraverso il contatto ravvicinato con fluidi corporei di quelli infetti e può essere fatale fino a nove su dieci casi.

Il comitato di esperti dell'OMS ha decretato per due volte che questa epidemia non è ancora un'emergenza sanitaria globale. Ma ha consigliato restrizioni di viaggio. Peter Piot, un microbiologo esperto del virus, ha detto che l'attuale epidemia «ricorda davvero l'epidemia [2013-2016] dell'Africa occidentale nelle fasi iniziali. Sta accadendo in un ambiente straordinariamente difficile da controllare».

Francis Tumwine, della Croce Rossa ugandese, ha dichiarato all'Associated Press che «non hanno capito che l'Ebola è lì. Pensano che sia una stregoneria che li sta uccidendo». 
Giovedì 13 Giugno 2019, 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA