Dr. Martens verso la quotazione in borsa a Londra nel 2021

Dr. Martens verso la quotazione in borsa a Londra nel 2021

Dr Martens verso la quotazione in borsa. Secondo alcune indiscrezioni il fondo di investimento Permira, che ha acquisito l'azienda calzaturiera britannica nel 2014, sta preparando il terreno per la quotazione del marchio alla Borsa di Londra nel 2021.

 

Leggi anche > Lockdown finito in Australia, lo Stato dà 100 dollari a cittadino da spendere in ristoranti e teatri

 

Permira ha nominato Goldman Sachs e Morgan Stanley per fungere da coordinatori globali su un'offerta pubblica iniziale (IPO) prevista per il prossimo anno. Dr Martens ha riportato una performance stellare per il suo ultimo esercizio finanziario, gli utili quasi raddoppiati negli ultimi 12 mesi, sebbene i suoi risultati quest'anno siano stati gravemente influenzati dalla pandemia di coronavirus.

Kenny Wilson, amministratore delegato della società, durante l'estate ha dichiarato che, nonostante «l'ambiente commerciale sia volatile e incerto, abbiamo una strategia molto chiara in atto supportata da un forte marchio e connessioni con i consumatori, e sono fiducioso nelle prospettive per l'attività».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Novembre 2020, 17:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA