Trovata morta in casa dopo due anni e mezzo, resti appoggiati sul divano. Il vicino: «Ho sentito dei passi alcuni mesi fa»

È quanto accaduto nel Regno Unito a Sheila Seleoane

Trovata morta in casa dopo due anni, resti appoggiati sul divano. Vicino: «Ho sentito dei passi alcuni mesi fa»

Morta nel 2019, ma il corpo sarebbe stato ritrovato solo nel 2022. È quanto accaduto nel Regno UnitoSheila Seleoane. Sull'episodio sta già indagando la polizia. Secondo quanto indicato dal DailyMail, un condomino dello stesso palazzo a Londra, dove abitava la donna, avrebbe riferito agli inquirenti di aver sentito dei passi molti mesi dopo la sua morte.

Trovata morta due anni e mezzo dopo, i resti appoggiati sul divani

I resti della donna sono stati scoperti appoggiati sul divano e apparentemente affiancati da palloncini sgonfi (la cui presenza è ancora un altro mistero), A scoprire la scena di quello che potrebbe anche essere stato un omicidio è stata la polizia, quando ha fatto irruzione nell'appartamento nel febbraio di quest'anno. 

Si indaga sulle cause del decesso

Gli inquirenti credono che la morte della donna sia avvenuta in modo naturale. Anche se resta da vedere se un patologo può individuare con certezza la causa precisa dopo un così lungo periodo di decomposizione.

 

 

I parenti in Sudafrica

I lontani parenti di Miss Seleoane, che vivono in Sudafrica a 8.000 miglia di distanza, non le hanno mai parlato, tanto meno l'hanno incontrata. Non hanno nemmeno mostrato preoccupazione quando hanno appreso della morte.


Ultimo aggiornamento: Sabato 16 Luglio 2022, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA