Via la Coca Cola, la Russia la sostituisce con la Dobry Cola: «Ma non è un plagio»

Via la Coca Cola, la Russia la sostituisce con la Dobry Cola: «Ma non è un plagio»

Ora ci siamo: dopo la produzione, è partita ufficialmente la vendita della bevanda che in Russia ha preso il posto della Coca-Cola. Si chiama Dobry Cola ed è prodotta da Coca-Cola HBC, imbottigliatore di The Coca-Cola Company. La ricetta (e il gusto) è molto simile al ben più famoso prodotto originale.

Regina Elisabetta, la Russia esclusa dai funerali protesta: «Decisione immorale e blasfema»

L'addio di Coca-Cola

Coca-Cola è stata una delle prime multinazionali che hanno abbandonato la Russia dopo l'invasione in Ucraina. Con il ritiro dell'azienda dal territorio russo, molti competitor hanno approfittato dell'uscita di scena per diffondere nuovi prodotti nel mercato. Coca-Cola HBC, con sede in Svizzera, si è separata negli ultimi mesi, rendendosi indipendente da The Coca-Cola Company, proprio con l'obiettivo di riempire un vuoto lasciato nel mercato.

 

L'arrivo di Dobry Cola

Coca-Cola HBC ha esteso il proprio business con brand locali russi, come Multon Partners, una società di proprietà della multinazionale svizzera dal 2005, che produce succhi di frutta a marchio Dobry. Approfittando di un nome abbastanza conosciuto dai consumatori russi, ma soprattutto del vuoto lasciato da The Coca-Cola Company, nelle ultime settimane sono partite la distribuzione e la vendita della Dobry Cola.

Russia, chiesto agli insegnanti parte dello stipendio per aiutare i soldati in Ucraina: cosa succede

Il caso

Coca-Cola HBC, come ha spiegato il CEO Zoran Bogdanovic, è pronta a sostituire non solo la Coca-Cola, ma anche altri prodotti famosi in tutto il mondo e apprezzati anche dai russi, come la Fanta e la Schweppes. Le alternative a questi prodotti dovrebbero essere immesse nel mercato nel prossimo autunno. Coca-Cola HBC precisa che la bevanda non è un plagio perché non ha nulla a che vedere con la Coca-Cola, mentre The Coca-Cola Company continua comunque a detenere una quota di partecipazione di circa il 23% in Coca-Cola HBC. Dobry Cola si candida ad essere la principale alternativa alla Coca-Cola in Russia, pur non essendo l'unica: tantissime aziende locali, con l'uscita della bevanda gassata più famosa al mondo, hanno iniziato a produrre bibite a base di cola.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Settembre 2022, 19:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA