La donna che disegna peni con le app per correre FOTO

La donna che disegna peni con le app per correre FOTO

Si fa chiamare “Dick runner”, ed è specializzata nel disegnare peni con la sua app per correre ogni volta che esce a fare jogging. Ha 33 anni e vive nel New Jersey. La donna, con le sue corse, disegna ogni volta un lungo percorso a forma di pene, delineato con le app per la corsa e raccolti nel suo account Instagra. Claire ha spiegato a Vice che l’attività è iniziata per caso nel novembre 2015, quando si perse dopo essere uscita per fare jogging.

LEGGI ANCHE Belen Rodriguez mamma sexy, sfilata col figlio Santiago a Pitti Bimbo a Firenze




Una volta ritrovata la posizione, Claire ha notato sull’app di running che il tragitto percorsi aveva tracciato un profilo identico a quello di un pene eretto. Dalla prima volta in cui ha postato la strana forma, oggi il profilo social dedicato conta oltre 15 mila followers e un feed scandito da peni di varie forme e dimensioni.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

It’s a bird, it’s a plane, it’s a... #DICKRUN ! ๐Ÿฆ…โœˆ๏ธ๐Ÿ† GOOD MORNING ATLANTA! ๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚ So this trip is much shorter than I originally thought and I don’t get to do all the fun things you guys told me about BUT I at least got to run by all of them this morning ... CNN HQ (fake news!), Mercedes Benz Stadium, College Football Hall of Fame ๐Ÿˆ, Georgia State University ๐Ÿ‘, Coca Cola HQ ๐Ÿฅค, the Aquarium ๐Ÿ  & the Skyview ๐ŸŽก ... plus lots of other cute little downtown views. AND I got two high-fives ๐Ÿ™Œ๐Ÿผ on the run so basically I love Atlanta and I can’t wait to come back. . . . . . #tuesdaymotivation #travel #runatl #runatlanta #beatyesterday #minimalistrunning #wearetherunners #runnersofinstagram #motivation #runhappy #runderful #halfmarathontraining #womensrunningcommunity #cardio #beachbody #cardioworkout #noexcuses #justdoit #runaddict #runningmotivation #motivation #instarunners #beabeast #fitstagram #fitspiration #runrunrun

Un post condiviso da Claire ๐Ÿƒ๐Ÿผ‍โ™€๏ธ๐Ÿบ๐ŸŒฎ (@dick_run_claire) in data:



Claire si è data un obiettivo: tracciare almeno un pene in ciascuno dei 50 stati degli Usa, ed è attenta alle richieste dei suoi ammiratori, che pongono richieste specifiche (“tutti chiedono tette”) o la incoraggiano postando, a loro volta, altri percorsi a forma di pene. Secondo la runner «è proprio l’urbanistica delle città ad essere fatta così, forse anche chi costruisce i percorsi deve aver pensato a quella forma».
Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA