Detenuto scarcerato per errore dalle guardie: scatta la caccia all'uomo
di Alessia Strinati

Detenuto scarcerato per errore dalle guardie: scatta la caccia all'uomo

Rilasciato per errore dal carcere. Se, purtroppo, può accadere che un innocente finisca dietro le sbarre per qualche errore giudiziario, è altrettanto vero che può accadere il contrario. E questo è quello che è successo a William Walter Johnson, rilasciato per errore dal carcere di Gloucestershire, in Inghilterra.

Andrea, fotografo romano muore annegato a Bali durante una vacanza sotto gli occhi della compagna



Il 47enne, di Evesham, nel Worcestershire, è stato rilasciato “per un errore fatale” dal HM Prison Service. Poco dopo la scarcereazione però le guardie si sono accorte dell'errore commesso ed è così iniziata una caccia all'uomo.  «I rilasci per errori sono rari, ma li prendiamo molto sul serio e stiamo lavorando a stretto contatto con la polizia del Gloucestershire per riportare rapidamente in carcere l’autore del reato», hanno dichiarato le autorità alla stampa locale.

William Walter Johnson è stato descritto come bianco, corporatura normale con la testa rasata, ed è ricercato nelle zone di Evesham, Hereford, Ledbury e Tewkesbury. Gli agenti hanno fatto appello alla cittadinanza chiedendo di segnalare qualuque cosa sospetta a riguardo: «Se vedete Johnson, o se avete qualche informazione su dove si possa trovare, contattate subito la polizia. Potete anche fornire informazioni anonime contattando l’associazione di beneficenza Crimestoppers al numero 0800 555 111 o tramite www.crimestoppers-uk.org».
Domenica 21 Aprile 2019, 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA