Detenuta trans mette incinta due compagne di cella nella prigione per sole donne

Demi Minor, 27enne trans era stata rinchiusa in una prigione per sole donne nel New Jersey

Detenuta trans mette incinta due compagne di cella nella prigione per sole donne

Una detenuta trans, reclusa in un carcere femminile, ha messo incinta due compagne di carcere. Demi Minor, 27enne trans era stata rinchiusa in una prigione per sole donne nel New Jersey ma dopo aver messo incinta due compagne è stata trasferita il mese scorso dall'Edna Mahan Correctional Facility di Clinton al Garden State Youth Correctional Facility situata nella contea di Burlington.

La donna deve scontare 30 anni per omicidio colposo e rispettando la sua nuova identità sessuale era stata portata in un carcere femminile. Pare che Demi abbia subito violenze da parte degli agenti penitenziari, tanto che la sua storia ha fatto il giro dei social e che in suo nome è stato creato un sito Justice 4 Demi. Tutto sarebbe avvenuto dopo lo scandalo: due detenute, compagne della Minor, sarebbero rimaste incinta dopo aver avuto con la trans rapporti consensuali.

 

La struttura correttiva di Edna Mahan ha dovuto affrontare una lunga serie di scandali relativi ad abusi sessuali e il governatore Phil Murphy ha annunciato l'anno scorso l'intenzione di chiudere la struttura, che è l'unica prigione femminile del New Jersey. Nel 2021 nello Stato americano era stata approvata una politica che consentisse ai prigionieri di veder rispettata la propria identità sessuale, ma alla luce di quanto accaduto ora si chiede una revisione del provvedimento.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Luglio 2022, 07:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA