Delfini e balene mai più in cattività, arriva la nuova legge e gli animalisti esultano

Delfini e balene mai più in cattività, arriva la nuova legge e gli animalisti esultano

In Canada delfini e balene saranno presto liberi dalla prigionia. Alla fine del mese entrerà in vigore la legge federale "Free Willy". La legge che vieta di tenere gli animali in cattività è stata approvata questa settimana dal parlamento canadese ed è stata salutata con gioia dagli attivisti per i diritti degli animali.

Secondo la nuova legge, le violazioni saranno punibili con multe fino a 150mila dollari. «Oggi è davvero una buona giornata per gli animali in Canada», ha dichiarato dopo il passaggio del disegno di legge Elizabeth May, leader del Partito Verde nel paese. «I canadesi sono stati chiari, vogliono la fine della crudele pratica di mantenere balene e delfini in cattività», ha aggiunto.

Il disegno di legge avrà però delle eccezioni: gli animali che sono già detenuti in cattività potranno restare in quella condizione, inoltre delfini e balene potranno essere trattenuti per un breve periodo per la riabilitazione da lesioni o per la ricerca scientifica. L'ex senatore Wilfred Moore, che ha introdotto per la prima volta la legislazione nel 2015, ha dichiarato che l'eliminazione graduale della prigionia rappresentava un «obbligo morale». «Abbiamo l'obbligo morale di eliminare gradualmente la cattura e la detenzione degli animali a fini di lucro e di intrattenimento», ha affermato Moore. «I canadesi ci chiedono di fare il meglio e li abbiamo ascoltati».

Il passaggio del disegno di legge «colpisce notevolmente Marineland, il parco divertimenti e lo zoo di Niagara Falls che è considerato l'ultimo parco canadese impegnato a mantenere i cetacei in cattività», riferisce la CBC. Il parco aveva inizialmente resistito alla legislazione, ma hanno fatto un passo indietro e stanno pianificando il rispetto della nuova legge.
Mercoledì 12 Giugno 2019, 09:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA