Ritrovata dopo 37 anni una bottiglia di vetro contenente un messaggio

Ritrovata dopo 37 anni una bottiglia di vetro contenente un messaggio

Ha percorso circa 6000 km la bottiglia di vetro ritrovata sull'isola delle Hawaii, rilasciata in mare 37 anni fa da studenti delle scuole superiori in Giappone. Secondo il quotidiano giapponese Mainichi, gli studenti del club di scienze naturali della Choshi High School, Chiba (Giappone), hanno rilasciato la bottiglia nel 1984 per un progetto finalizzato ad indagare sulle correnti oceaniche. 

 

Leggi anche - “La Regina di scacchi”, la campionessa Nona Gaprindashvili fa causa a Netflix per sessismo

 

A trovare la bottiglia, a giugno, è stata Abbie Graham, una bambina di nove annisu una spiaggia rocciosa nell'Hawaiian Paradise Park. 

 

All'interno della bottiglia c'era una lettera scritta in inglese, giapponese e portoghese dagli studenti del club di scienze del liceo Choshi nella prefettura di Chiba, appena a est di Tokyo. Nel messaggio era riportata la provenienza della bottiglia e si chiedeva al destinatario di contattare la scuola per fare sapere del ritrovamento.

 

Così, Abbie ha risposto, all'inizio di settembre, con un'altra lettera, aggiungendo anche un disegno di lei e sua sorella mentre mangiano sushi. 

 

«Gli studenti sono stati felicissimi di ricevere indietro la lettera - ha detto a 'Vice World News' Jun Hayashi, vice preside del liceo Choshi - anche se i liceali dell'epoca si sono diplomati, è comunque stato divertente per gli studenti attuali». 

 

Dal 1985, le bottiglie rilasciate dalla scuola sono state trovate in 17 località tra cui Okinawa, Filippine, Cina e la costa occidentale degli Stati Uniti. 

 

Anche Abbie ha apprezzato l'esperienza. Ha detto all'Hawaii Tribune-Herald: «Voglio andare a cercarne un altro».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Settembre 2021, 19:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA