Il custode dello zoo stuzzica un leone: lui gli stacca un dito davanti ai turisti VIDEO

Il custode dello zoo stuzzica un leone: lui gli stacca un dito davanti ai turisti VIDEO

I turisti presenti, nonostante le urla dell'uomo, hanno continuato a filmare una scena diventata subito virale e che ha scatenato polemiche in tutto il mondo

Il leone ha staccato un dito del custode dello zoo. È successo in Giamaica dove il custode, per intrattenere i turisti, ha iniziato a stuzzicare il re dei felini che una volta afferrato il dito ha iniziato a tirare fino a quando non lo ha staccato di netto. L'orrore è stato ripreso dai presenti, con il video che è diventato subito virale facendo il giro del mondo. «Pensavamo fosse uno scherzo, ora siamo sotto choc», così alcuni turisti descrivono l’esperienza vissuta durante la visita allo zoo in Giamaica.  

 

Leggi anche > Bari choc, cane abbandonato legato ad un albero muore impiccato: stava cercando di liberarsi

 

 

I fatti sono avvenuti in pochi istanti durante una visita al Jamaica Zoo, una struttura situata a Lacovia, nel distretto di Burton. L’uomo li stava accompagnando nel tour quando, a un certo punto, si trova di fronte alla gabbia dove ci sono due leoni africani. Entrambi gli animali, date le condizioni in cui si trovano, sembrano essere visibilmente infastiditi dai turisti. Ma la guida decide di avvicinarsi e li stuzzica avvicinandosi alla rete e toccandola con le mani. Poi ne isola uno e con l’altro si spinge oltre: infila le dita attraverso i buchi della rete toccandogli ripetutamente il naso e infilandogliele in bocca. Non se ne capisce il motivo, forse per stuzzicarlo in modo che l’animale risponda con i ruggiti che i visitatori si aspettano di poter filmare. 

 

Ma il ruggito non arriva e di tutta risposta arriva la reazione dell'animale in gabbia. L'uomo, incurante del pericolo e ostentando troppa sicurezza per un'operazione forse ripetuta centinaia di volte, continua a stuzzicare l'animale che d'un tratto serra le fauci. L'animale gli azzanna un dito. 

 

L’uomo inizia a urlare, ma nessuno accorre in suo aiuto per cercare di distrarre il felino. Anzi, tutti rimangono con i cellulari puntati sulla scena per filmarla. Alcuni dei testimoni racconteranno che all’inizio pensavano si trattasse di uno scherzo e solo quando l’uomo è caduto a terra con la mano insanguinata si sono resi conto di quanto realmente fosse capitato. La guida è poi salita su un’auto ed è stata portata d'urgenza in ospedale dove gli è stata riscontrata la perdita di un dito e di alcuni lembi di pelle.

 

Il video pubblicato su Twitter è diventato subito virale scatenando le proteste degli animalisti che giudicano il comportamento della guida irrispettoso nei confronti di animali già ingiustamente detenuti in una gabbia. Di fronte alle tante polemiche comparse sui social, i responsabili dello Jamaica Zoo hanno emesso un comunicato stampa dove descrivono come orribile quanto accaduto e prendono le distanze dalla guida: nella nota spiegano che l’uomo nel video «non è un loro dipendente, ma un esterno» e chiariscono che quanto visto nella clip «non rappresenta le procedure e le politiche di sicurezza che devono essere sempre rispettate nella struttura. Lo zoo è un luogo sicuro per tutti». 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 6 Giugno 2022, 20:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA