Covid, una nuova variante scoperta in Gran Bretagna: cosa succede ora

Covid, una nuova variante scoperta in Gran Bretagna: cosa succede ora

Una seconda variante del coronavirus è stata individuata nel Regno Unito dopo essere stata scoperta in Sudafrica. Lo scrive il quotidiano The Independent nella sua edizione online. Il ministro della Salute "Matt Hanccok ha annunciato che i casi individuati saranno monitorati con attenzione", si legge nell'articolo. Chi è arrivato nel Regno Unito da Sudafrica, prosegue The Independent, dovrà osservare l'isolamento.

 

 

Una nuova variante del coronavirus "ancora più contagiosa" è stata individuata nel Regno Unito dopo essere stata scoperta in Sudafrica. Il ministro della Salute Matt Hancok, come riferiscono i media britannici, ha annunciato che due cittadini del Regno Unito sono risultati positivi al rientro dal Sudafrica. Gli esami hanno evidenziato la presenza di una nuova "e altramente preoccupante mutazione del coronavirus" proveniente "dal Sudafrica". Il governo, quindi, dispone l'isolamento immediato per chi è rientrato dal Sudafrica nelle ultime 2 settimane. "Questa nuova variante -ha detto Hancock come si legge su The Independent- è estremamente preoccupante perché è ancora più trasmissibile e sembra essere mutata ulteriormente rispetto alla nuova variante che era stata scoperta nel Regno Unito".

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Dicembre 2020, 17:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA