Vaccino, anche Johnson&Johnson avrà una dose 'booster'. Arriva l'ok della Fda

Vaccino, anche Johnson&Johnson avrà una dose 'booster'. Arriva l'ok della Fda

Il richiamo del vaccino monodose può essere somministrato alla popolazione over 18 dopo 2 mesi

Via libera alla dose 'booster' per il vaccino Johnson&Johnson. L'ok arriva dagli esperti Fda (Food and Drug Administration, USA) per i vaccini e i prodotti biologici correlati che hanno votato all'unanimità per raccomandare un'autorizzazione all'uso d'emergenza di una dose booster del vaccino anti-Covid della statunitense Johnson&Johnson. A comunicarlo è stata la stessa J&J, ieri, via Twitter.

 

 

Leggi anche - Green pass obbligatorio, scatta l'allarme: «Da lunedì 2 milioni di persone non potranno andare a lavoro»

 

Secondo gli esperti, riferisce il 'Washington Post', il richiamo del vaccino monodose sviluppato da Janssen può essere somministrato alla popolazione over 18 una volta trascorsi almeno 2 mesi dalla prima dose.


Ultimo aggiornamento: Sabato 16 Ottobre 2021, 12:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA