Covid in Germania, lockdown per i no-vax. Merkel: «Obbligo di vaccino all'esame del Parlamento»

Covid in Germania, lockdown per i no-vax. Merkel: «Obbligo di vaccino all'esame del Parlamento»

Ancora Angela Merkel: «Mi sentirei meglio se fossimo in una situazione come quella dell'Italia».

La decisione era già nell’aria da giorni. Arriva la presa di posizione da parte della Germania nei confronti dei no vaxAngela Merkel, nei suoi ultimissimi giorni alla guida della Germania, opta per la linea dura nei confronti di chi non si è immunizzato contro il Covid-19. La cancelliera tedesca opta per un lockdown di fatto per i non vaccinati.

 

 

Leggi anche > Omicron non è più contagiosa della Delta. L'esperta Oms: «Vaccini efficaci, ma chi è guarito non è protetto»

 

Il super Green pass tedesco sarà esteso al commercio al dettaglio su base federale, e la possibilità di partecipare a incontri o incontrare altre persone sarà fortemente ridotta. La decisione, la più rilevante del pacchetto varato dall’ultima conferenza Stato-regioni, prelude ad un ulteriore passo, ha spiegato la cancelliera in conferenza stampa. Adesso, infatti, il governo tedesco avvierà il dibattito parlamentare per decidere se introdurre o meno l'obbligo vaccinale.

 

«La situazione è seria e il carico delle strutture sanitarie è in parte già ai limiti». Lo ha detto Angela Merkel, annunciando le misure decise prese alla conferenza Stato-Regioni e la necessità di «un atto nazionale di solidarietà» per ridurre il numero dei contagi e la pressione sul sistema sanitario. Ancora Angela Merkel: «Mi sentirei meglio se fossimo in una situazione come quella dell'Italia».

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Dicembre 2021, 10:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA