Coronavirus e scuola, in Gran Bretagna regole rigide e materie tagliate dal prossimo anno scolastico

Coronavirus e scuola, in Gran Bretagna regole rigide e materie tagliate dal prossimo anno scolastico

Tutto il mondo è paese: tra gli effetti drammatici del lungo lockdown per l'emergenza coronavirus c'è anche la ricaduta sulla didattica, non solo in Italia. In Gran Bretagna, infatti, sono in fase di studio delle regole rigide basate sui protocolli di sicurezza anti-contagio nelle scuole, ma c'è anche una novità che difficilmente piacerà ai genitori degli alunni: un drastico e netto taglio delle materie.

Leggi anche > Virus, in Gb ritornano le chiusure. Record di casi e vittime in Argentina

Come riportano diversi siti di informazione britannici, come il Telegraph e il Daily Mail, per il prossimo anno scolastico è in fase di studio un drastico taglio delle materie insegnate. La precedenza massima è riservata infatti a due materie fondamentali che, a causa del lockdown, potrebbero far riscontrare gravi lacune negli alunni: l'inglese e la matematica. Non è ancora chiaro, tuttavia, se le altre materie saranno 'congelate' o se le ore di lezione saranno nettamente ridotte.

Per quanto riguarda la sicurezza all'interno delle scuole, sono in fase di approvazione diverse misure: classi ridotte e distanziamento tra gli alunni, dispositivi di protezione individuale come mascherine e disinfettanti obbligatori, quarantena di 14 giorni per l'intera classe nel caso in cui uno studente risulti positivo.
Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Giugno 2020, 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA