Coronavirus negli Usa, altro record di contagi: oltre 66mila casi, 15mila solo in Florida

Coronavirus negli Usa, altro record di contagi: oltre 66mila casi, 15mila solo in Florida

Gli Stati Uniti segnano un nuovo record giornaliero di contagi con 66.528 nuovi casi di cui 15mila solo in Florida. Una pandemia che appare ormai fuori controllo, in crescita in almeno 33 Stati. Il Paese viaggia nell'ultima settimana sopra i 50-60 mila casi e le 700 vittime al giorno, per un totale di 3.269.531 contagi e 134.898 decessi: un triste primato mondiale. Ieri nove Stati hanno registrato nuovi record: South Carolina, Texas, Alaska, Arkansas, North Carolina, Idaho, Wisconsin, Oregon e Hawaii.

Leggi anche > Trump cede e indossa la mascherina

Sei di questi, insieme ad altri dieci, hanno segnato la loro media settimanale più alta. E per la prima volta più Stati hanno riportato oltre 10mila casi giornalieri, tra cui Texas e Florida. Il Sunshine ha stabilito oggi un nuovo record, superando quota 15mila. Anche la media dei decessi è salita di almeno il 40% in più in un terzo degli Stati.

Alcuni governatori stanno facendo marcia indietro, come in Louisiana, dove sono stati chiusi i bar e la maschera è diventata obbligatoria in pubblico. Nonostante il quadro drammatico però, Trump e la sua ministra dell'Educazione insistono per riaprire le scuole in autunno. 
Ultimo aggiornamento: Domenica 12 Luglio 2020, 19:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA