Coppia in luna di miele forzata da settimane alle Maldive nel resort da 700 euro a persona: «Finiti i soldi»

Coronavirus, coppia in luna di miele forzata da settimane alle Maldive nel resort da 700 euro a persona: «Finiti i soldi»

Coronavirus, una giovane coppia intrappolata da settimane in luna di miele in paradiso, nel resort a 5 stelle da 700 euro a persona alle Maldive. Tutta colpa del Covid19, che ha costretto le autorità del Sudafrica, Paese dei due sposini, a chiudere gli aeroporti. I novelli sposi Olivia e Raul De Freitas, di 27 e 28 anni, avrebbero dovuto trascorrere solo sei giorni nel resort Cinnamon Velifushi Maldives, prima di tornare nel Sudafrica.

Leggi anche > Morta Susanna Vianello, speaker di Radio Italia. Fiorello: «Non la dimenticherò mai»



Prima di imbarcarsi sull'aereo che li ha portati alle Maldive i due sposini si sono informati dal loro agente di viaggio sulle crescenti restrizioni in atto nei Paesi in cui volevano fare scalo, scrive il New York Times. E il loro agente ha assicurato la coppia che tutti i cittadini sudafricani sarebbero stati autorizzati a tornare a casa.

«Stiamo finendo i soldi». Con il prolungarsi forzato della luna di miele sta sorgendo un problema: «Ogni giorno si riducono i risparmi», dicono gli sposini. «Tutti vorrebbero rimanere intrappolati su un'isola tropicale, finché ciò non accade davvero», confessano con un po' di preoccupazione i due novelli sposi, mentre aspettano con ansia di essere rimpatriati nel loro Paese, a Johannesburg.

 
 
 

Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Aprile 2020, 11:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA