Coppia strangola il figlio appena nato, poi chiama i soccorsi: «Non volevamo avere un bambino»
di Alessia Strinati

Coppia strangola il figlio appena nato, poi chiama i soccorsi: «Non volevamo avere un bambino»

Strangolano il figlio subito dopo la nascita perché in realtà non volevano il bambino. Andrea Torralba, 20 anni, e il suo fidanzato, David Villa, 21 anni, di Oxnard, in California hanno ucciso loro figlio subito dopo che era venuto al mondo e subito dopo hanno chiamato i soccorsi per cercare di non destare troppi sospetti.

Il cane percorre 200 chilometri per tornare dal padrone, lo aveva abbandonato perché allergico al pelo



La coppia ha chiamato medici e polizia, una volta sul luogo i soccorsi hanno provato a capire cosa fosse successo al piccolo ma si sono subito resi conto che era morto soffocato. I segni sul corpicino hanno evidenziato che era stato vittima di abusi così sono subito scattate le indagini da parte della polizia. Durante le indagini, la polizia ha detto di aver appreso che Torralba e Villa avevano strangolato il nenoato fino a renderlo incosciente per poi chiamare i soccorsi.

Pare che la coppia non volesse il bambino e avesse deciso di sbarazzarsene in quel modo. Ora i due sono in carcere con l'accusa di omicidio, come riporta anche il Daily Mail
Lunedì 22 Luglio 2019, 16:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA