Cliente del supermercato non indossa la mascherina, litiga con una malata di cancro e le tossisce sopra

Cliente del supermercato non indossa la mascherina, litiga con una malata di cancro e le tossisce sopra

Una cliente di un supermercato litiga con un'altra donna che la invita a mettersi una mascherina ma in tutta risposta lei le tossisce addosso. Debra Hunter, una donna statunitense di Jacksonville in Florida, è stata condannata per il suo comportamento e dovrà scontare 30 giorni in carcere, 6 mesi di libertà vigilata, pagare una multa di 500 dollari e seguire un corso sulla rabbia.

 

Leggi anche > Papà difende il figlio di 11 anni dai bulli, il gruppo lo picchia e ora è in fin di vita

 

La donna era in un supermercato senza mascherina motivo per cui Heather Sprague un'altra donna che stava facendo la spesa nello stesso negozio, malata di cancro, le si è avvicinata invitandola a indossare la mascherina. La cosa però ha infastidito la Hunter che ha iniziato a litigare con tutti all'interno del negozio, fino a quando non si è rivolta verso l'altra cliente e le ha tossito addosso.

 

Essendo malata la donna ha avuto momenti di grande ansia e si è sottoposta a un tampone che fortunatamente è risultato essere positivo, ma il rischio di poter contrarre il Covid e avere delle complicanze a causa del suo stato di salute è stato molto alto, come riporta la stampa locale. Un reato che è costato caro alla Hunter.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Aprile 2021, 16:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA