Cioccolato, rubate 20 tonnellate da un camion: caccia ai ladri golosi

Chi ha rubato la cioccolata? È caccia al ladro di cioccolato in Austria, dove fa discutere un misterioso furto di 20 tonnellate di dolciumi. Sul caso indaga la polizia che sta provando a districare un'intricata matassa di appalti e subappalti che ha senza dubbio agevolato il furto. La fabbrica austriaca di Bludenz, infatti, aveva incaricato una società locale di portare i suoi prodotti in Belgio, ma questa aveva subappaltato la commessa a una ditta di trasporti ungherese, che a sua volta aveva delegato a un collaboratore della Repubblica ceca.

Quando il camion di nazionalità ceca si è presentato nei giorni scorsi davanti alla fabbrica è stato caricato con dolciumi per un valore di circa 50mila euro, come ha evidenziato un rapporto della polizia. Il cioccolato, però, non ha mai raggiunto la sua destinazione. Il camion e l'autista sembrano scomparsi nel nulla.

Finora gli investigatori hanno solamente scoperto che la targa del veicolo era stata rubata e che l'autista che ha beffato la fabbrica di Bludenz non lavorava per la ditta ceca. Una portavoce della polizia austriaca ha spiegato che non è stato il primo incidente del genere. «Negli ultimi anni ci sono stati diversi casi di camion mai arrivati a destinazione, alcuni dei quali trasportavano cioccolato», ha affermato.
Giovedì 21 Novembre 2019, 20:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA