Cerca la toilette ma apre la porta di emergenza: paura sull'aereo e maxi-ritardo di 8 ore
di Domenico Zurlo

Manchester, cerca la toilette ma apre la porta di emergenza: paura sull'aereo e maxi-ritardo di 8 ore

Voleva andare in bagno, ma ha sbagliato porta e ha aperto quella di emergenza dell’aereo: il gesto sconsiderato quanto disattento di una donna ha causato un ritardo di quasi otto ore ad un volo della Pakistan International Airlines partito da Manchester e diretto a Islamabad.

Nadia Toffa compie 40 anni: «Le mie emozioni non finiscono qui»

Il volo PK702 doveva partire alle 21.20 di venerdì scorso: con i segnali delle cinture ancora accesi, una donna si è alzata dal suo posto per andare alla toilette, ma anziché aprire la porta del bagno ha aperto la porta L5, quella sul retro del velivolo sul lato sinistro.

Appena la porta è stata aperta è subito scattata la procedura di emergenza, sotto gli occhi perplessi dell’equipaggio a bordo dell’aereo. Per fortuna, scrive il quotidiano Independent, il volo non era ancora partito, ma era in fase di rollaggio prima del decollo: la partenza è stata perciò interrotta, i passeggeri fatti scendere e l’aereo è riuscito a partire solo alle 5 del mattino di sabato.
Lunedì 10 Giugno 2019, 16:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA