Cena aziendale, la mamma porta il figlio ma si ubriaca con i colleghi e lo perde: lui finisce in ospedale

Il ragazzino è stato colto da crisi epilettica e aiutato dai passanti

Cena aziendale, la mamma porta il figlio ma si ubriaca con i colleghi e lo perde: lui finisce in ospedale

Porta il figlio alla cena aziendale, ma si ubriaca insieme ai colleghi e perde il ragazzino, che finisce in ospedale per un brutto attacco epilettico che stava per costargli la vita. È successo a Mosca. Adesso la polizia russa indaga sulla donna, che rischia di essere arrestata.

Influenza australiana, Pregliasco: «Picco a Natale, previsti 150 mila casi al giorno e 5-15 mila morti»

Cade dal parcheggio del centro commerciale Roma Est, morta la donna precipitata per 12 metri: aveva 46 anni

Cosa è successo

Secondo quanto riporta il media russo 'Life', la donna avrebbe portato il figlio di 12 anni alla cena aziendale di fine anno. Il ragazzino, stufo di aspettare la mamma, che nel frattempo si era ubriacata insieme ai colleghi, si sarebbe incamminato verso il parcheggio, probabilmente per aspettarla in macchina. Una volta arrivato avrebbe però avuto un forte attacco epilettico. 

Alcuni passanti lo hanno visto per terra e hanno chiamato i soccorsi. Quando l'ambulanza lo stava caricando, è arrivata la donna. Ma alla richiesta di poter andare con lui, la polizia gli ha risposto «no», attivando il protocollo necessario per chi viene sorpreso a essere ubriaco in strada. Solo quando si è ripresa è stata informata sulle condizioni del figlio e ha potuto raggiungerlo in taxi. La polizia indaga sull'accaduto.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Dicembre 2022, 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA