Carnevale di Notting Hill: ragazzo di 21 anni ucciso in mezzo alla folla. La polizia di Londra cerca testimoni

Accoltellato al Carnevale di Notting Hill: ragazzo di 21 anni ucciso in mezzo alla folla. La polizia di Londra cerca testimoni

Accoltellato durante il carnevale di Notting Hill, a Londra. Un ragazzo di 21 anni è stato ucciso durante la manifestazione, in cui la polizia ha arrestato circa 200 persone. La vittima è stata accoltellata, davanti a decine di testimoni presenti al carnevale, intorno alle otto di lunedì sera, a Ladbroke Grove, sotto il cavalcavia di Westway ed è morta poco dopo al West London Hospital. L'evento, organizzato a partire dal 1965, nelle strade del popolare quartiere londinese, dura due giorni e quest'anno è tornato dopo i due anni di stop a causa del Covid.

Bambino disabile di 6 anni muore annegato in un fiume, il papà non può aiutarlo perché è svenuto: mistero su cosa sia accaduto

 

Violenza al carnevale

Dopo l'accoltellamento, i soccorsi hanno fatto difficoltà a raggiungere il 21enne a causa della grande folla per le strade di Notting Hill, ma quando ha raggiunto l'ospedale per il giovane ormai non c'erano più speranze. Sono stati molti gli interventi della polizia di Londra, in un carnevale con diverse situazioni di violenza, in cui si è reso  necessario l'intervento degli agenti. Secondo i dati in mano alla polizia, sono stati effettuati 209 arresti, di cui 46 per aggressione, 36 per possesso di droga e 8 aggressioni sessuali.

Mara Farci da due mesi in coma in Australia, appello dei genitori sul web: aiutateci a riportarla a casa, per curarla in Sardegna

Il tentativo disperato di salvarlo

Un testimone del delitto, Brian Stovell ha dichiarato al giornale inglese, The Standard in riferimento al 21enne: «Sapevo dalla quantità di sangue che non ce l'avrebbe fatta». Uno dei medici giunto in soccorso, il dottor Heydari ha aggiunto: «C'erano centinaia di persone nelle immediate vicinanze quando è avvenuto l'incidente. Invito chiunque abbia visto qualcosa, che abbia riprese video o qualsiasi altra informazione che potrebbe aiutare gli agenti, a farsi avanti».

Al momento è in corso un'indagine da parte degli specialisti in omicidi di Scotland Yard, che stanno cercando testimoni e filmati per rintracciare il responsabile dell'omicidio, avvenuto per cause non note agli inquirenti.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 31 Agosto 2022, 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA