Uno chiama aiuto, l'altro lo tiene al caldo: così due cani eroi hanno salvato il padrone da un malore

Uno chiama aiuto, l'altro lo tiene al caldo: così due cani eroi hanno salvato il padrone da un malore

Eccolo il migliore amico: una coda, quattro zampe e un amore infinito che ti salva la vita. Come è successo l'altra mattina nel Lake District: un uomo di 71 anni si è sentito male mentre stava passeggiando con i suoi due inseparabili cani nella zona di Braithwaite How, vicino a Keswick. Senza un lamento, senza rendersene conto l'anziano si è accasciato a terra, perdendo i sensi: e gli amici cani si sono organizzati e divisi i compiti per salvarlo.

 

Il Labrador nero più giovane è corso a chiamare aiuto: ha visto una donna che camminava nella campagna e per attirare la sua attenzion e ha iniziato ad abbaiare indicando una zona lontana. La donna ha capito che stava succedendo qualcosa e ha seguito l'animale fino a quando ha trovato il 71enne steso a terra con accanto l'altro amico cane, il Golden retriver che continuava a tenerlo al caldo. La donna ha chiamato il 999 per chiamare i soccorsi. Quando sono arrivati i medici, l'uomo aveva riaperto gli occhi e ha raggiunto l'ambulanza in fondo alla collina. In ospedale è stato sottoposto ad alcuni accertamenti: «Grazie alla persona che mi ha salvato».

 

 

Un portavoce del Keswick Mountain Rescue ha dichiarato: «I suoi cani sono stati incredibili, hanno cooridnato il salvataggio come una squadra.  Dodici membri della Keswick MRT sono stati coinvolti nel salvataggio, che è durato circa un'ora. Dopo il salvataggio, Dian Ross, la moglie dell'uomo, ha ringraziato la salvatrice e ha aggiunto: «Sì, lo sapevamo che i nostri cani sono fantastici». Una storia che ha commosso il web. Gli utenti dei social media hanno lodato i fedeli e "fantastici" animali domestici. Scrivendo su Instagram, @kelrows ha dichiarato: «Incredibile questa storia. Bravi tutti e i cani». @Baumelizabeth ha aggiunto: «Wow! Cani fantastici e così commoventi. Ben fatto a tutti».
 



 


Ultimo aggiornamento: Martedì 2 Novembre 2021, 12:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA