Lascia il cane per più di un mese solo in casa e lo trova morto, padrona condannata per maltrattamenti

Lascia il cane per più di un mese solo in casa e lo trova morto, padrona condannata per maltrattamenti

Lascia il cane in casa solo senza cure per più di un mese e lo fa morire di stenti. Katie Louise Oldridge ha letteralmente abbandonato il suo animale domestico nella sua casa di Kingston upon Hull, nella regione Yorkshire e Humber dell'Inghilterra, nel Regno Unito e ha lasciato che morisse di fame senza lasciargli abbastanza cibo e acqua o pensando a qualcuno che provvedesse a lui.

 

Leggi anche > Lamenta un forte mal di testa e perde i sensi poco dopo, Gaia muore a 25 anni

 

La cracassa di Frank, il nome del cane, è stata trovata sul pavimento della cucina. La povera bestia era ridotta pelle e ossa ed era circondata da numerosi feci secche tra le quali è morto. L’ispettore che ha guidato le indagini per l'ente di protezione animali ha dichiarato che la porta della cucina aveva un cancelletto per bambini che impediva all’animale di uscire.

 

La padrona è stata condannata a 18 settimane di reclusione con sospensione e obbligo di svolgere 12 giorni di attività di riabilitazione e 200 ore di lavoro non retribuito per la comunità. Il giudice ha inoltre imposto che le venga vietato a vita il possesso di un animale domestico. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 5 Settembre 2021, 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA