Il campeggio estivo diventa un inferno: tende a fuoco, morti tre bambine e un bambino

Il campeggio estivo diventa un inferno: tende a fuoco, morti tre bambine e un bambino

Tragedia in un campeggio per ragazzini: un incendio ha infatti distrutto il luogo e ci sono quattro morti, tre bambine e un bambino. Il dramma è avvenuto in Russia, nella regione di Khabavorsk, nell'estremo oriente del Paese: La portavoce del governatore di Khabarovsk ha fatto sapere che due delle tre bambine sono morte in ospedale, riferiscono le agenzie russe. 

Caldo africano in quasi tutta l'Italia: nel weekend cambia tutto. «10 gradi in meno»

A causare l’incendio potrebbe essere stato una stufa malfunzionante: il fuoco ha distrutto le tende del campo, che ospitava 189 bambini e ragazzini tra i 7 e i 15 anni. In ospedale sono finiti altri sei bambini e cinque adulti: le autorità russe hanno dichiarato di aver aperto un’inchiesta per omicidio colposo e violazione degli standard di sicurezza. I responsabili del campeggio sono stati arrestati.

 
 

 
Martedì 23 Luglio 2019, 14:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA