Morto il rapper Cadet: vittima di un incidente stradale, aveva 28 anni

Morto il rapper Cadet: vittima di un incidente stradale, aveva 28 anni

Una notizia che ha scosso il mondo della musica underground britannica: è morto, dopo un incidente stradale, il rapper londinese Cadet. Al secolo Blaine Cameron Johnson, il musicista aveva 28 anni.

Da avvocato a senzatetto in otto mesi. L'incubo di Ludovico: chiuso lo studio, ora dorme in strada



Cadet, musicista rapper nato e cresciuto nel quadrante sud di Londra, si trovava a bordo di un taxi mentre stava raggiungendo la Keele University di Newcastle, dove avrebbe dovuto esibirsi in un concerto. Il taxi, però, è rimasto coinvolto in un incidente con un furgone: lo schianto non ha lasciato scampo al rapper, morto sul colpo. Le altre cinque persone rimaste ferite nell'incidente (il tassista, tre amici del rapper e l'autista del furgone), si trovano invece ricoverate in ospedale. Lo riporta il Telegraph.

A dare notizia della morte di Cadet è stata la famiglia, che in una nota ha chiesto di rispettare la propria riservatezza in un momento così drammatico: «Vi chiediamo di avere pazienza, vi daremo maggiori informazioni se e quando potremo. Grazie per il vostro supporto». Cadet era un artista rap molto popolare in Gran Bretagna, che aveva appena finito un tour del Regno Unito insieme ai colleghi Konan e Krept. Quest'ultimo è suo cugino e a poche ore dalla tragedia ha spiegato: «Blaine era un giovane artista molto sottovalutato, forse perché era una persona umile, ma anche molto positiva».

L'incidente è avvenuto a Betley, nei pressi di Crewe. Il tassista e l'altro guidatore sono ora ricoverati in gravi condizioni nell'ospedale di Crewe, dove si trovano anche tre amici e membri della crew di Cadet. I tre ragazzi, però, hanno riportato ferite meno gravi. Sui social sono tanti i messaggi di cordoglio per la tragica e prematura scomparsa del rapper: non solo i fan, ma anche tanti colleghi che hanno condiviso il palco con lui in questi anni.
Sabato 9 Febbraio 2019, 19:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA