Cade dalla barca dopo una manovra spericolata, 17enne muore tranciata dalle eliche

La ragazza era in barca con alcuni suoi amici e il pilota era ubriaco quando è avvenuto l'incidente

Cade dalla barca dopo una manovra spericolata, 17enne muore tranciata dalle eliche

Sbalzata in acqua dopo una manovra spericolata muore a 17 anni. Madison Bradley è morta dopo essere stata colpita dalle eliche del motore della barca su cui si trovava con un gruppo di amici. La tragedia si è consumata sul fiume Blind, nello stato della Louisiana, negli Usa.

Leggi anche > Patricia, uccisa dall'ex in Argentina: stava per volare in Italia dal suo nuovo compagno

La ragazza si trovava insieme ad altri 5 amici sull'imbarcazione quando è stata fatta una manovra azzardata che ha fatto cadere in acqua sia lei che un suo amico. Pare che il pilota abbia preso la scia di un motoscafo sbandando. Madison però cadendo in acqua è finita tra le pale dell'imbarcazione e il suo corpo è stato dilaniato. L'altro ragazzo è stato gravemente ferito sempre dalle pale, ma è ancora vivo, il cadavere di Madison è stato trovato sparso nel fiume diverse ore dopo da 20 sommozzatori.

L'autista della barca, il 33enne David Crowe, è risultato positivo all’alcol ed è stato arrestato e incarcerato con l'accusa di omicidio stradale, conduzione di una barca in stato di alterazione e guida sconsiderata di una imbarcazione. I testimoni presenti sulla barca hanno raccontato di aver urtato un'altra imbarcazione e che la ragazza e il suo amico erano seduti sul bordo della barca per questo 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 13:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA