Bimbo di 7 anni muore di freddo nel giardino casa, la mamma lo aveva lasciato fuori come punizione

Bimbo di 7 anni muore di freddo nel giardino casa, la mamma lo aveva lasciato fuori come punizione

Per punirlo la mamma lo aveva lasciato fuori casa al freddo e il bambino è morto, ora la donna sarà sottoposta a processo. Laura Heath, 39 anni, di Nechells, nel Regno Unito è stata accusata di omicidio colposo dopo che il figlio di 7 anni Hakeem Hussain, è stato trovato morto all'esterno della loro abitazione al gelo.

 

Leggi anche > Uomo vampiro uccide e beve il sangue di dieci bambini: arrestato

 

La donna aveva deciso di metterlo fuori casa in punizione probabilmente al culmine di una lite familiare. Le temperature molto rigide però gli hanno causato un arresto cardiaco e quando sono usciti il piccolo era morto. I fatti risalgono al novembre  del 2017 ma solo ora è stata formalizzata l'accusa nei confronti della donna e dello zio della giovane vittima che sarebbe stato presente al momento della punizione. 

 

La mamma ha provato a giustificarsi dicendo che non si è resa conto che il figlio stesse male, ma ora dovrà rispondere in tribunale del suo operato. Il bambino è stato invece ricordato da tutti i suoi compagni come un amico sensibile e sempre disponibile e gentile. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Luglio 2021, 16:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA