Beve una bottiglia di amaro in due minuti "per gioco": si accascia a terra e muore

L'uomo stava partecipando a una una gara di binge drinking che prevedeva in palio come premio una cifra di denaro molto bassa

Beve una bottiglia di amaro in due minuti "per gioco": si accascia a terra e muore

Beve un'intera bottiglia di Jägermeister in due minuti e muore poco dopo. Un uomo, la cui identità è rimasta misteriosa, che però dovrebbe avere un'età compresa tra i 30 e i 35 anni, è morto dopo aver bevuto tutto di un sorso una bottiglia di liquore durante una gara di binge drinking.

Leggi anche > Bambino di sei anni con autismo e sindrome di Down scomparso: ritrovato morto nel laghetto vicino casa

Il gioco è costato molto caro al giovane del villaggio di Mashamba, provincia del Limpopo, in Sud Africa. Pare che lui e altre persone stessero facendo il gioco e che in palio ci fossero dei soldi, una cifra molto bassa per la verità, ma è bastata per far scattare lo spirito competitivo e spingere a consumare una tale quantità di alcol in così poco tempo. Tutto è stato filmato e postato in rete, diventando virale e facendo il giro del mondo in breve tempo.

Le immagini mostrano l'uomo bere velocemente alla bottoglia, concendendosi solo una breve pausa, poi si è sentito male. Immediatamente è stato portato in ospdedale ma la grave intossicazione da alcol avrebbe causato dei danni permanenti ai suoi organi portandoli al collasso. Presumibilmente potrebbe essere stato uccido da un infarto o un ictus, non è noto con certezza.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Luglio 2022, 19:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA