Bambino di 3 anni spara e ferisce un neonato: colpito a un'anca e trasportato d'urgenza in ospedale

Paula Marie Concepcion Santos, 25 anni, di Tampa, in Florida, USA, è stata arrestata dopo che in casa sua un bimbo di 5 anni ha preso in mano una pistola con la quale ha ferito un neonato

Bambino di 3 anni spara e ferisce un neonato: colpito a un'anca e trasportato d'urgenza in ospedale

Una donna è stata arrestata dopo che un bambino di 3 anni ha sparato accidentalmente a un altro bimbo di appena 5 mesi. Paula Marie Concepcion Santos, 25 anni, di Tampa, in Florida, USA, è stata arrestata dopo che in casa sua un bimbo di 5 anni ha preso in mano una pistola con la quale ha ferito un neonato.

Leggi anche > Star di TikTok da un milione di followers accoltella il fidanzato e si vanta: «Sono la peggiore»

Leggi anche > Arrestata dopo un furto denuncia i poliziotti: «Mi hanno fermata perché sono troppo bella»

Il piccolo sarebbe stato ferito a un'anca e trasportato d'urgenza in ospedale. Secondo i rapporti degli investigatori pare che le ferite del bambino non siano gravi e che non sia in pericolo di vita. La donna è stata comunque arrestata e accusata di negligenza, visto che a causa della sua disattenzione un bambino piccolo ne ha ferito uno ancora più piccolo mettendo a rischio la sua vita e causandogli delle lesioni.

Le indagini

Sono ora in corso le indagini per capire cosa sia successo. Il capo della polizia di Tampa Mary O'Connor ha dichiarato: «Anche se siamo incredibilmente grati che questo bambino non sia stato ferito a morte, quanto accaduto dovrebbe servire come promemoria per ogni genitore o tutore di andare immediatamente a controllare che le loro pistole siano adeguatamente protette».

 

Pare infatti che l'arma si trovasse in un punto non custodito e facilmente raggiungibile dal piccolo. La donna non avrebbe rispettato quindi la legge che prevede che le armi da fuoco in casa debbano essere messe sotto chiave. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 10 Settembre 2022, 13:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA