Mamma lascia il figlio di 13 mesi nella vasca con il fratello e va via 2 minuti: lo ritrova morto sott'acqua

Mamma lascia il figlio di 13 mesi nella vasca con il fratello e va via 2 minuti: lo ritrova morto sott'acqua

Li aveva sentiti cantare e ridere nella vasca da bagno fino a due minuti prima. Poi quelle grida e il pianto del fratello che era con lui: Oliver, il suo bimbo di 13 mesi, stava annegando. Sua madre si era allontanata per soli due minuti per controllare il bucato in camera da letto. Tanto è bastato perché il piccolo finisse sott'acqua subendo una lesione cerebrale. E' successo nel Lincolnshire, in Inghilterra.

Mamma uccide i suoi gemelli di 10 mesi: li ha annegati, trovati senza vita in un motel
Herpes, neonata muore dopo un bacio dei parenti. La mamma: «Avevo chiesto di non toccarla»



Oliver Rhodes ha lottato nell'acqua ed è morto nel "tragico incidente" il 13 giugno scorso. Durante l'inchiesta a Boston mamma Amy ha raccontato di aver portato Oliver e i suoi fratelli gemelli di due anni al piano di sopra e di averli messi nella vasca da bagno. Lasciò la stanza per due minuti al massimo per controllare il bucato, ma sentì uno dei fratelli gridare, dice Lincolnshire Live. La mamma inorridita trovò il suo bambino sott'acqua, chiamò i soccorsi e cercò disperatamente di salvarlo.

La famiglia di Amy  ha donato il cuore, i reni e il fegato del bambino nel tentativo di aiutare altri bambini. La polizia del Lincolnshire ha detto che non ci sarà alcuna azione contro la famiglia.

Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA