Malato di cancro a 5 anni scrive le sue ultime volontà: «Ai miei funerali voglio ghiaccioli e Batman». Domani l'addio

Malato di cancro a 5 anni scrive le sue ultime volontà: «Ai miei funerali voglio ghiaccioli e Batman». Domani l'addio

«Non avevamo mai parlato del suo funerale, ma lui, nonostante avesse solo cinque anni, era consapevole di dover morire. È proprio per questo che ha voluto scrivere il suo stesso necrologio, indicando le sue ultime volontà». A parlare sono Emilie e Ryan Matthias, i genitori di Garrett, un bimbo la cui storia ha commosso gli Stati Uniti e non solo. Morto una settimana fa, dopo nove mesi passati a combattere il cancro che l'aveva colpito, il piccolo aveva espresso i suoi ultimi desideri ai genitori, che ora stanno cercando di fare di tutto per realizzarli.

Genitori morosi, l'elettricità viene staccata: Valentino, attaccato ai macchinari, muore a 5 anni



Il piccolo Garrett era un grande fan di Batman e, soprattutto, di Thor. Come si legge sul sito della CNN, il bimbo aveva immaginato così il proprio funerale: «Quando morirò, vorrei essere cremato come accadeva alla mamma di Thor, e le mie ceneri dovranno essere poste su un albero, così nella prossima vita potrei diventare un gorilla. Vorrei anche un funerale con i gonfiabili e i tappeti elastici, con i ghiaccioli e con Batman».

«Non ci siamo inventati niente, queste sono davvero le sue parole e rileggerle ci fa sentire come se fosse ancora qui, accanto a noi» - ha assicurato mamma Emilie - «Il funerale si terrà sabato 14 luglio e faremo di tutto per riporre le sue ceneri in un albero in un'area protetta».
Venerdì 13 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME