Ha un bambino con la fecondazione in vitro, moglie inganna il marito e concepisce il figlio dell'amante
di Alessia Strinati

Ha un bambino con la fecondazione in vitro, moglie inganna il marito e concepisce il figlio dell'amante

Scambia il seme del marito con quello del suo amante. Yana Anokhina, 38 anni, ha ingannato l’ormai ex coniuge Maxim Anokhin per un anno, dopo aver scambiato i flaconcini di seme della fecondazione in vitro a cui si era sottoposta. Dicendo di aspettare un figlio dal marito aveva in realtà in grembo il bambino del suo amante.

European Hospital, la Fecondazione Eterologa è possibile anche in Italia: il videodello specialista



La donna ha anche incoraggiato il marito a costruire un buon rapporto con il piccolo, anche se in realtà aveva fatto in modo che non fosse il padre biologico. Yana è arrivata a corrompere lo staff della clinica per scambiare le provette al momento del concepimento dando loro una somma consistente di denaro. Tutto è rimasto nell'ombra per un anno, quando la coppia si è separata e la donna ha rivelato la verità al marito che ha citato in giudizio l'ex moglie e la clinica che l'ha aiutata nella frode.

«Mi sono fidato di mia moglie. Le ho creduto sempre, al 100%. Quando mi è stato detto cosa mi nascondeva, sono rimasto scioccato», ha dichiarato l'uomo, come riporta anche il Sun. Il marito ha ottenuto un risarcimeto pari a 5 mila euro dal centro medico di Kulakov a Mosca, ma quanto accaduto lo segnerà per il resto della vita. Oggi Maxim ha una nuova compagna da cui ha avuto un altro bambino ed è felice: «Ho voluto raccontare la mia esperienza perché non si verifichino più simili truffe in futuro».
Martedì 11 Settembre 2018, 17:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA