Bambino di 11 anni si getta dal bus della scuola in corsa: «Lo ha fatto per fuggire ai bulli»

Bambino di 11 anni si getta dal bus della scuola in corsa: «Lo ha fatto per fuggire ai bulli»

Un ragazzo di 11 anni è saltato da uno scuolabus, è atterrato su un camioncino mentre era in viaggio su un'autostrada nella contea di Walton, in Georgia, nel tentativo di fuggire dai bulli. Lo studente ha riportato una commozione cerebrale e un gomito rotto dopo il folle volo fatto su un furgoncino che subito dopo si è accostato in un'area di sosta per soccorrerlo.

 

Leggi anche > New York, sparatoria a Times Square: paura nella piazza più famosa al mondo, ferite due donne e una bambina

 

Secondo il padre del ragazzo, il figlio lo avrebbe fatto per sfuggire alle angherie dei bulli dopo che i funzionari della Youth Middle School di Loganville, non sono riusciti ad intervenire. L'11enne e stato portato al Children's Healthcare di Atlanta dopo l'incidente sulla Highway 81 vicino a Youth Monroe Road.

 

Il papà, come riporta il Daily Mail, ha denunciato alla scuola già mesi fa che il figlio era vittima di bullismo, proprio sul bus che lo portava a scuola, ma non solo. Ci sono diversi video che girano tra gli studenti in cui il figlio viene preso di mira, deriso, picchiato, fino a quando non si è sentito esasperato al punto tale da decidere di gettarsi dal finestrino di un bus in corsa. Pare che la scuola sapesse quello che accadeva ma non abbia fatto nulla, materialmente, se non condannare ogni atto di bullismo. Ora è in corso un'indagine sulla vicenda.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Maggio 2021, 16:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA