Bambino di 5 anni muore dopo essere stato aggredito da un gruppo di scimmie

Il piccolo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe caduto dal tetto mentre provava a fuggire dal gruppo di primati che lo hanno aggredito mentre giocava

Bambino di 5 anni muore dopo essere stato aggredito da un gruppo di scimmie

Un bambino di 5 anni è morto dopo essere stato inseguito da un gruppo di scimmie. Il ragazzo di nome Nikhil è caduto dal tetto della sua casa nel villaggio di Jagat, in India, dopo che un gruppo di primati lo ha rincorso. Il bimbo è stato portato immediatamente in ospedale, ma le lesioni riportate erano così gravi che non gli hanno lasciato scampo.

Leggi anche > Travolge con il rimorchio il figlio di 3 anni e lo uccide: «Non mi sono accorto di nulla»

Leggi anche > Canguro aggredisce un uomo e lo sbrana: il 77enne lo teneva con lui in casa

Secondo quanto riportato dal padre della giovane vittima alla stampa locale, il bambino pare stesse giocando sul tetto quando gli animali hanno iniziato ad aggredirlo. Nikhil ha così provando a fuggire, ma è precipitato a terra. Non è la prima volta che in quella zona accadono simili episodi: a luglio, una donna è morta allo stesso modo quando è caduta dal tetto di casa nel tentativo di sfuggire a un gruppo di scimmie, mentre un'altra ha rischiato la vita dopo essere stata aggredita dagli animali scappati da uno zoo.

Questi primati che hanno un aspetto adorabile e una parvenza innocua sono noti invece per molestare, picchiare, derubare e persino rapire gli esseri umani in pieno giorno.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Settembre 2022, 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA