Bambina di 12 anni stuprata e abbandonata sanguinante in strada, i passanti la filmano ma non la soccorrono

Un video mostra la vittima a terra, sanguinante, con il braccio destro tumefatto, sotto choc, attorniata da un gruppo di uomini che, invece di soccorrerla, la filmano coi telefonini

Bimba di 12 anni stuprata e abbandonata sanguinante in strada, i passanti la filmano ma non la soccorrono

Una bambina di 12 anni è stata trovata abbandonata in strada e coperta di sangue dopo aver subito uno stupro. La piccola era uscita di casa per fare delle piccole compere, ma non vedendola tornare i genitori hanno lanciato l'allarme e fatto scattare le ricerche, fino a quando in serata la 12enne è stata trovata nel retro di una casa ricoperta di sangue in evidente stato di choc. Avvade in India.

Leggi anche > Mette la droga nei suoi organi genitali e manda in overdose l'amante durante il sesso: condannato un medico

Leggi anche > Picchia e umilia il marito per anni: condannata una 65enne. «Mi chiamava mezzo uomo, mi vietava di uscire»

Il video choc

Un video di ventiquattro secondi mostra la giovanissima vittima stesa a terra, sanguinante, con il braccio destro tumefatto, incapace di parlare perché molto probabilmente sotto choc, attorniata da un gruppo di uomini che, invece di soccorrerla, la filmano coi telefonini. Secondo il quotidiano The Hindustan Times, la teenager è stata trovata ieri in quelle condizioni nel giardino di un edificio pubblico nella città di Kannauj, in Uttar Pradesh.

Soccorsa da un agente di polizia, la ragazza è stata trasferita in ospedale, dove è ricoverata. I primi esami medici hanno confermato che la 12enne sarebbe stata vittima di stupro e avrebbe riportato diverse lesioni. Ora la polizia sta portando avanti le indagini per capire il responsabile di tale violenza, o i responsabili. Presumibilmente nessun provvedimento verrà preso nei confronti di chi invece ha assistito senza aiutarla. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Ottobre 2022, 15:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA