Avvista lo squalo e scappa, la donna non riesce a raggiungere la riva: 39enne uccisa in acqua davanti a tutti

La tragedia è avvenuta nella località marittima di Central Beach a Plettenberg Bay in Sudafrica di fronte agli occhi attoniti degli altri bagnanti

Avvista lo squalo e scappa, la donna non riesce a raggiungere la riva: 39enne uccisa in acqua davanti a tutti

Ennesima tragedia per colpa di un attacco di uno squalo. Una donna di 39 anni stava facendo il bagno quando ha avvistato l'animale e ha tentato di fuggire. Ma non ce l'ha fatta. La fuga verso la riva è stata resa vana dall'attacco repentino dello squalo. È morta di fronte agli occhi spaventati degli altri bagnanti. 

Leggi anche > Russia, convocato per la leva fa irruzione in caserma e spara: «Qui nessuno va al fronte!». Un ferito grave

L'aggressione mortale

La tragedia è avvenuta in Sudafrica, nella località marittima di Central Beach a Plettenberg Bay, nella Provincia del Capo Occidentale. Quando lo squalo è stato avvistato, tutte le persone presenti in acqua in quel momento sono ovviamente fuggite verso la riva, in preda al panico. Nulla da fare per la 39enne che è stata purtroppo raggiunta e uccisa prima di riuscire a raggiungere la spiaggia. «Era un po' nuvoloso ma c'era il sole e c'erano parecchie persone che facevano un il bagno perché faceva caldo. Poi abbiamo sentito molte urla le persone che correvano fuori dall'acqua per l’attacco di squalo» ha raccontato un testimone. Terrbile la scena avvenuta sotto gli occhi dei bagnanti impotenti, atterriti da momenti atroci mentre lo squalo aggreddiva la povera donna. Sul posto è giunta una motovedetta del National Sea Rescue Institute (NSRI), ma il corpo della donna era già senza vita quando è stato recuperato. 

Incidente mortale

Il portavoce dell'NSRI, Craig Lambinon, ha dichiarato: «Purtroppo c’è stato un incidente mortale con uno squalo davanti alla Central Beach domenica mattina. L'NSRI Plettenberg Bay e la polizia sono state attivate alle 7:53 in seguito alla segnalazione dell'incidente. È stato inviato un mezzo di salvataggio. All'arrivo sulla scena i soccorritori hanno ritrovato il corpo senza vita di quella che si ritiene essere una donna di 39 anni di Cape Town. Il corpo è stato recuperato dall'acqua e portato in spiaggia».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Settembre 2022, 19:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA