Marito rientra a casa all'improvviso: l'amante fugge, cade dal balcone e muore

L'uomo d'affari stava cercando di scendere dall'edificio attraverso una fune metallica che aveva legato alla grata della finestra, ma è scivolato

Marito rientra a casa all'improvviso: l'amante fugge, cade dal balcone e muore

Un uomo di 46 anni è morto dopo essere caduto dal quarto piano di un palazzo nel tentativo di fuggire dal marito della sua amante. È accaduto a Bemban, piccola città di Air Panas Mukim, distretto di Jasin, Malacca, Malesia. A riportare i fatti è stato il vice supremo dell'OCPD di Jasin, Mispani Hamdan il quale ha detto che nell'incidente delle 11:47 di oggi, l'uomo d'affari stava cercando di scendere dall'edificio attraverso una fune metallica che aveva legato alla grata della finestra, ma è scivolato.

Torna a casa prima e scopre la moglie a letto con l'amante: scoppia un putiferio

 Cade dal balcone per fuggire dal arito dell'amante: muore sul colpo

L'uomo era arrivato a casa dell'amante ieri verso mezzanotte mentre il marito era fuori. A casa con la donna c'erano i suoi tre figli ma improvvisamente stamattina alle 10.30 è rientrato anche il marito. L'uomo una volta rientrato nella sua abitazione ha avuto il sospetto che qualcuno fosse entrato in casa, ha così allertato subito la polizia e poi è avvenuto l'incidente. Ad assistere alla fuga dell'amante è stata una donna di 37 anni «che ha sentito un forte rumore prima di rendersi conto che l'uomo era caduto». Per il 46enne non c'è stato nulla da fare e ora su di lui è stata disposta l'autopsia.


Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Giugno 2022, 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA