Alfie Evans, il giudice autorizza il distacco dai macchinari

Alfie, si stacca la spina: il giudice autorizza il distacco dai macchinari

Sarebbe già cominciato il distacco dai macchinari salvavita del piccolo Alfie Evans. Anthony Hayden, il giudice d'appello britannico che giorni fa ha firmato il verdetto che autorizza i medici di Liverpool a staccare la spina, ha chiuso la porta a ogni ripensamento dopo un ultimo consulto con gli avvocati delle parti e un confronto telefonico anche con i rappresentanti legali della famiglia in Italia: coinvolti in seguito alla concessione della cittadinanza italiana al bimbo. Lo riporta l'agenzia Pa. Secondo fonti vicine ai genitori, la procedura di distacco da macchinari salvavita è iniziata.

LEGGI ANCHE: Alfie Evans, sospeso il distacco dei macchinari. L'Italia gli concede la cittadinanza


Oggi il governo italiano, con una mossa a sorpresa firmata oggi dai ministri uscenti Angelino Alfano e Marco Minniti, era entrato in campo concedendo la cittadinanza italiana al piccolo: nel tentativo di bloccare la procedura e provare a riaprire la partita per il suo trasferimento al Bambino Gesù di Roma che - con la benedizione del Papa - si è dichiarato disposto da tempo a continuare ad assistere Alfie. Solo qualche ora fa il Papa aveva rinnovato il suo appello per il piccolo Alfie via Twitter. 
 
 

 
Ultimo aggiornamento: 09:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA