Aereo russo precipitato: "Niente fiamme, jet esploso nell'impatto"

MOSCA - Gli investigatori hanno concluso che l'aereo Antonov AN-148 precipitato ieri fuori da Mosca non si è spaccato a mezz'aria ma piuttosto l'esplosione è avvenuta quando il jet ha colpito il terreno. Così la portavoce del Comitato Investigativo russo Svetlana Petrenko. «È stato accertato che l'aereo era intatto al momento della sua discesa e non si è verificata alcun incendio: l'esplosione è avvenuta quando l'aereo ha colpito il suolo», ha detto la portavoce citata dalla Tass. (
Lunedì 12 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME