Adolescente stermina la famiglia nel giorno del compleanno della madre, posta le foto online e si suicida

Adolescente stermina la famiglia nel giorno del compleanno della madre, posta le foto online e si suicida

In Texas un ragazzo di 15 anni ha ucciso tutta la sua famiglia, ha postato le foto della strage online e poi si è tolto la vita

Un ragazzo di appena 15 anni ha ucciso la sua famiglia, poi ha postato le foto in rete e si è suicidato. William Quince Colburn ha sparato contro la madre Jana Colburn durante i festeggiamenti del suo compleanno, al padre William Colburn Jr e alla sorella Emma di 13 anni. Tutta la famiglia era riunita in un camper  parcheggiato nei pressi di un'area ricreativa nella contea di Arnsas, negli Usa.

 

Leggi anche > Gabby Petito morta, il video registrato dalla polizia: in lacrime dopo un litigio con il fidanzato. Lui scomparso

 

Subito dopo la strage il ragazzo ha pubblicato delle foto fatte in rete, foto scioccanti e veramente crude che hanno subito fatto scattare l'allerta. Il 15enne nel post ha spiegato di voler continuare a uccidere anche all'interno della sua scuola e subito gli agenti si sono messi sulle sue tracce. Quando lo hanno fermato hanno provato a farlo ragionare, ma in tutta risposta l'adolescente si è rifugiato in un parcheggio nel quale si è ucciso prima ancora di essere arrestato.

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Settembre 2021, 22:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA