Abramovich, dopo l'addio al Chelsea vuole comprare una squadra turca: «Sta trattando il Goztepe»

Abramovich, dopo l'addio al Chelsea vuole comprare una squadra turca: «Sta trattando il Goztepe»

Roman Abramovich, dopo l'addio al Chelsea - che a causa delle sanzioni alla Russia sarà costretto a vendere - avrebbe manifestato l'intenzione di acquistare la squadra di calcio turca Goztepe e sarebbe già in contatto con i rappresentanti della società sportiva per portare avanti le trattive. Lo rivela il quotidiano sportivo turco Fanatik secondo cui il miliardario russo avrebbe già avuto contatti con l'azionista di maggioranza della squadra di calcio di Smirne, Mehmet Sepil.

Quest'ultimo si era recentemente dimesso dal ruolo di presidente del Goztepe a causa di ripetuti insuccessi del team, che gioca nella SuperLig turca, equivalente della Serie A nel campionato italiano. Secondo la stampa turca, Abramovich e Sepil potrebbero incontrarsi di persona nei prossimi giorni per portare avanti la trattativa. A causa delle sanzioni contro la Russia in relazione all'intervento militare di Mosca in Ucraina,

Abramovich ha recentemente messo in vendita la squadra di calcio inglese Chelsea mentre due superyacht del magnate russo sono stati ormeggiati nei giorni scorsi nelle località della costa turca di Bodrum e Marmaris dopo che le imbarcazioni avevano lasciato porti europei per evitare eventuali provvedimenti contro i patrimoni degli oligarchi russi in Europa. Mentre lo yacht Solaris di Abramovich si avvicinava al porto di Bodrum, un gruppo di ucraini ha inscenato una protesta mostrando una bandiera dell'Ucraina con la scritta «No alla guerra» da una barchetta vicina all'imbarcazione del miliardario.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Marzo 2022, 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA