«Mattarella non è l'eroe che meritiamo, ma quello di cui abbiamo bisogno»: l'elezione del Presidente della Repubblica vista dai social

L'hashtag più popolare della giornata su Twitter è stato proprio #Mattarella

Video
di Alessio Esposito

Il riassunto delle ultime elezioni del Presidente della Repubblica, visto dai social, potrebbe essere questo: «Mattarella non è l'eroe che meritiamo, ma quello di cui abbiamo bisogno». Parafrasando la celebre frase del "Cavaliere Oscuro" di Christopher Nolan, il bis di Mattarella viene visto come un gesto eroico, l'unico possibile per salvarci tutti da una catastrofe imminente. Una valanga di tweet a tema Batman, dunque, ma non solo. Perché l'ironia dei social ha fatto da leitmotiv alla giornata che ha riportato Mattarella al Colle.

Mattarella, l'elezione del Presidente della Repubblica vista dai social

Si va da chi prende in giro l'insistenza dei leader politici nei confronti del Capo dello Stato, fino a chi vede quest'ultimo come l'unica «salvezza» possibile per il Paese. In un meme diventato virale Mattarella, con il cellulare fra le mani, dice: «Famme spegne er telefono va». Ma c'è soprattutto chi photoshoppa il viso del Presidente sul corpo di un supereroe, che sia Superman, Hulk o Ironman.

Il consenso social verso il Mattarella bis arriva anche da volti noti dello spettacolo e non solo. Ficarra e Picone, in mattinata, avevano pubblicato una loro foto in compagnia del Presidente scrivendo: «Tranquilli, lo convinciamo noi!». Enrico Letta, segretario del Pd, ha condiviso uno scatto della matita utilizzata oggi in Aula accompagnata dal commento: «La matita con la quale ho appena votato #Mattarella. Me la tengo tra i ricordi. Belli». E non è un caso se l'hashtag più popolare oggi su Twitter è stato proprio #Mattarella.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Febbraio 2022, 20:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA