Elezioni politiche 2022, disagi ai seggi. Napoli, affluenza in crollo per il nubifragio. Roma, ascensore rotto: disabili non possono accedere

A Napoli strade allagate e affluenza a picco, tutto regolare nelle Marche dopo l'alluvione

Video

Code e disagi ai seggi elettorali in tutta Italia. Basta dare una rapida scorsa a Twitter per imbattersi in diversi cinguettii che segnalano lunghe attese per andare a votare. Qualcuno incolpa i rallentamenti dovuti al sigillo antifrode, altri lo vedono come un segnale di speranza contro il previsto crollo dell’affluenza che potrebbe ribaltare il chiaro pronostico a favore della vittoria di centrodestra. Non mancano le cronache di incidenti che rendono difficile raggiungere i seggi.

Maltempo a Napoli

Strade allagate e circolazione in tilt a Napoli dopo che un violento nubifragio si è abbattuto su tutta la Campania fin dalla mattinata. Nella regione è attiva un'allerta meteo arancione dalle 6 di oggi e la pioggia torrenziale sta rendendo molto difficile per napoletani e abitanti dei comuni circostanti raggiungere i propri seggi di appartenenza: si spiega così il brusco calo dell’affluenza registrato da Youtrend nel capolougo partenopeo al dato parziale delle 12: dal 15,86% del 2018 all’11,46% odierno. I peggiori disagi si sono registrati nella zona di Riviera di Chiaia, mentre anche la società di trasporto pubblico Eav ha comunicato lo stop alla circolazione dei treni sulla linea Circumflegrea tra le stazioni di Licola e Quarto, nel Napoletano, e la sospensione del servizio della Funivia del Faito, che collega la città di Castellammare di Stabia al Monte Faito. Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano, nel napoletano, ha disposto la chiusura di alcune strade e ha inviatto alla massima cautela i cittadini che si recano ai seggi.

Scuole chiuse a Napoli, Caserta, Benevento, Portici, Ercolano, Afragola, Aversa. Lunedì nero, elenco comuni

Ascensore rotto a Roma

Storie di ordinaria incuria invece a Roma e a rimetterci in questo caso sono stati i disabili. In una scuola di via Nazario Sauro, a Roma, nella mattinata si sono formate lunghe code a causa di un guasto a un ascensore, che è stato riparato dopo le numerose segnalazione da parte dei cittadini che si erano recati al seggio.

Leader al voto, i capi di partito al seggio con mogli e compagne

Regolare nelle Marche

Nessun problema nell’organizzazione dei seggi nelle Marche, nonostante l’alluvione che ha colpito le zone di Senigallia e Ancona solo dieci giorni fa, la Protezione Civile ha organizzato degli appostai spazi in cui i cittadini potessero recarsi al voto in sicurezza. Sono stati anche organizzati dei punti dove chi avesse smarrito la tessera elettorale nell’alluvione può richiederne una nuova che verrà rilasciata sul posto. Nessun problema neanche nel vicino comune di Barbara¸«I nostri seggi vengono allestiti nella parte alta del paese che non è stata toccata dall'emergenza e quindi non abbiamo problemi in tal senso», spiega il sindaco Riccardo Pasqualini.


Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Settembre 2022, 18:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA